Martina. Italy, 17, 30stm.
Anonimo asked: hello ♡

maa ciao :)

Dopo aver passato anni a star dietro alle persone rimettendoci ogni volta non ci credi a quelli che ti dicono di resistere, perché prima o poi arriverà qualcuno che ti farà sentire giusta facendoti dimenticare tutto il passato, non ci credi perché pensi che non arriverà mai, perché gli altri si meritano la felicità ma tu no, e allora ti allontani fingendo di stare bene ma poi arriva sul serio, improvvisamente, qualcuno. Magari qualcuno che non ti saresti mai aspettata, che credevi uno stronzo superficiale e che invece vale mille volte di più di tutti gli altri, che dimostra le cose sia a fatti che a parole, che non ha fretta ma vuole vivere, vuole viverti. E sembra tutto meraviglioso finché non scopri che ha degli amici stupidi, e che forse dovrà partire per sempre perché ha i parenti in un’altra città. Perché c’è sempre qualcosa che non va nelle persone, qualcosa che sta a te decidere se superare o mettere da parte.

Lui oggi ha preso il treno e forse non tornerà, oppure tornerà fino a giugno e poi via di nuovo. Non ci siamo salutati, non ne abbiamo avuto il tempo e io sono convinta che lo rivedrò, ma tra quanto? Una settimana? Tre mesi? Ho voluto scrivere solo per non dimenticare, un ragazzo arrivato all’improvviso che ha annullato tutto il dolore facendomi sentire migliore. Mi ha cambiata, in pochissimo tempo mi ha resa più forte, più felice, più matura.
Questo per dirvi che non dovrete mai, mai pensare di non meritare qualcuno o qualcosa. La meritate, eccome se la meritate. E come io sono sicura che un giorno lo rivedrò, sono anche certa del fatto che non c’è bisogno di allontanarsi dagli altri, da non credersi degni di nulla, perché bisogna vivere ogni momento con tutta la forza che si ha, senza aspettare di perdere le occasioni migliori o - nel mio caso - che lui prenda un treno e se ne vada per sempre.

"La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo. Non sono le parole, non sono il fiori, i regali.
E’ il tempo. Perché quello non torna indietro, e quello che ha dato a te è solo tuo, non importa se è stata un’ora o una vita.”
David Grossman
Anonimo asked: Cazzo sei perfettamente perfetta! !

Magari, davvero!

"

Just be fucking honest about how you feel about people while you’re alive.

John Mayer 
sujcjdeskjns asked: 68. Dove vorresti essere in questo momento?


A Caserta, dalla mia migliore amica.

Anonimo asked: Il tuo blog è uno dei miei preferiti. Sei bellissima caspita

E tu sei dolcissima/o, ti ringrazio davvero tanto. Un abbraccio.

Mi fa tornare la voglia di vivere, mi fa essere una persona migliore, e io non avrei mai potuto chiedere di meglio.

"Avevo sempre avuto questa tendenza a immergermi talmente in qualcosa da dimenticarmi per un po’ del resto del mondo.”
— Norwegian Wood, Murakami Haruki

quelpezzodivitainterrotta:

I love you!

oddioddioddio quanto ti amo.
sei meravigliosa.

"Voglio che tu venga a me senza passato. Le frasi che hai imparato, dimenticale. Dimentica di aver frequentato altre stanze da letto, altri luoghi. Vieni da me come fosse la prima volta. Non dire mai che mi ami, fino al giorno in cui non me lo dimostri.”
— J. Winterson 
"

Non ho nulla di speciale, mi copro la bocca quando sorrido, spesso rimango in silenzio, guardo tutti con occhi curiosi come se non conoscessi niente del mondo e infatti più o meno non conosco niente, sembro spesso acida, ma in realtà nessuno sa che dentro tutta la mia dolcezza sta marcendo, se mi guardi sembro persa nei miei pensieri, e non sbagli, sono davvero persa, se sono sola tendo a guardare a terra con la testa bassa, ho paura degli sguardi, se mi senti parlare sono un treno con i freni rotti e nessuno risce a capire quello che dico, se mi guardi negli occhi non capirai se sono triste o felice, non lo riesce a capire mai nessuno, sono una tipa molto strana, ci sono giorni che voglio disperatamente un abbraccio ed altri che se mi tocchi ti uccido, odio da morire il mio corpo ma continuo a mangiare perché ho bisogno di sentirmi piena, ho bisogno di sapere se qualcuno mi vuole bene, ma spesso ho paura che tutti fingano, ho paura anche di perdere le persone, non so scrivere e questa ne è una chiara dimostrazione, quindi ecco, non ho proprio nulla di speciale, quindi non vedo come qualcuno possa ricordarmi, amarmi o volermi.

— (via tuttiabbiamodeisegreti)

È che se fosse per me chiuderei i rapporti con tutte le persone che non sopporto, ma davvero tutte, il problema è che rimarrei sola. Completamente sola.

"Ci penso a te, ci penso continuamente. Mi faccio domande su come eri e come sei diventato. Mi chiedo come sia possibile che quei baci leggeri fossero baci bugiardi. Mi chiedo come hai fatto ad innamorarti di lei così all’improvviso, come hai fatto a dimenticare tutto quello che avevamo passato uno accanto all’altra. Sai, forse lei è quella giusta, ti farà ridere, farete del sesso fantastico e non sentirai più il grande peso del mio amore sulle tue spalle. Forse ti renderà più felice di me. È probabile, quasi certo. Io sono felice per te, ti ho amato così tanto che non augurarti di innamorarti di nuovo e di essere felice mi riuscirebbe impossibile. Vorrei solo che tu non mi dimenticassi, vorrei che nei gesti che lei fa ogni tanto trovassi un po’ delle mie insicurezze. Vorrei che nella sua risata sentissi qualche volta il suono dei miei sorrisi, che quando stavo con te, erano sempre sinceri. Vorrei che nei suoi ritardi ti ricordassi invece la mia puntualità impeccabile.
Ti auguro tutta la felicità del mondo perchè tu me ne hai data veramente tanta. Così tanta che ogni tanto è bastata anche per quando non c’eri, bastava anche nelle attese.
Ti auguro di guardare lei e vedere te stesso, perchè succede così, quando incontri l’anima che è nata per stare vicina alla tua.
Ti auguro di guardarti indietro un giorno e di pensare a quanto ti ho amato e vedere una persona forte che ha lottato contro il mondo per averti anche solo una notte al mese.
Ti auguro di vivere una vita che ormai, non si incrocerà più, se non per caso, con la mia.”
partosenzate
©